Eventi

Gite/Escursioni organizzate da Borgo dei Medici

WEEKEND ROMANTICO

Immaginate di poter chiudere gli occhi per un fine settimana in compagnia del vostro partner, lontano dai pensieri, dalla routine e dal rumore della città...

…adesso aprite gli occhi e prenotate questo pacchetto: regalatevi il piacere di un soggiorno immersi nella campagna, coccolati dalle dolci colline della nostra magnifica Toscana, allietando lo sguardo con i colori della natura, il palato con i sapori della cena che vi vedrete servire avvolti nell' atmosfera unica del lume della candela.

Vi chiedete cosa accadrà al vostro risveglio? Dopo una colazione consumata in appartamento, troverete ad attendervi una guida privata che vi condurrà a visitare la maestosa Villa Medicea a pochi passi dall' agriturismo; questo sarà il nostro modo di salutarvi, felici di accompagnarvi a casa con il ricordo delle bellezze che il passato ci ha consegnato.

Per i più esigenti è possibile organizzare su richiesta, direttamente in appartamento, il massaggio sole e luna: le mani esperte del personale, selezionato dal titolare, saranno un toccasana per il corpo e per la mente grazie alle proprietà defatiganti della tecnica eseguita.


FAMILY WEEK END

Pensate che far conoscere l' arte ai vostri figli sia importante, ma non sapete come convincerli?

Ci pensiamo noi!

Prenotate il nostro pacchetto Family Weekend e potrete soggiornare in uno dei nostri appartamenti immersi nel verde ,dove i vostri figli potranno giocare in libertà e sicurezza a contatto con la natura mentre voi  godrete di uno scorcio mozzafiato, offerto dal maestoso paesaggio che avvolge la nostra struttura. E per cena la mitica pizza di Andrea!

Il giorno dopo tutti a Firenze, dove ad attenderci troveremo una guida privata che, in chiave ludica, saprà spiegare l' arte ai bambini e la renderà comunque interessante anche per voi; sarà bello e unico imparare insieme ai propri figli. Al rientro troveremo ancora  il nostro Andrea con i suoi sfiziosi e genuini hamburger.

La domenica, prima della partenza, una visita alla villa Medicea vicina all' agriturismo e poi via a casa tutti contenti, rigenerati e forti di una bella esperienza da raccontare ai compagni!

Minimo 10 persone


ESCURSIONE ALLA VILLA MEDICEA DI CERRETO GUIDI

Cerreto Guidi, con il suo abitato arroccato sulla cima di una dolce collina, domina sulla campagna circostante grazie alla torre campanaria, testimonianza del potere feudale dei conti Guidi, e alla mole della Villa dei Medici, espressione della presenza  di questa famiglia sul territorio fino dal primo Cinquecento.Le maestose scalinate del Buontalenti, che costituiscono un unico scenografico accesso al piazzale antistante l’ austero e sobrio edificio, ci ricordano l’ imponente basamento del Forte del Belvedere a Firenze. Dall’ alto si gode di una vista panoramica sulla campagna, ancora ricca di coltivazioni tradizionali come la vite e l’ olivo, e sulle montagne che chiudono intorno il paesaggio tipicamente toscano, costellato di ville, fattorie e case rurali. Lo storico monumento mediceo è un vero gioiello dell’ architettura rinascimentale, che all’ interno riunisce opere d’ arte di inestimabile valore, ambientate in sale arredate  con mobili di grande pregio. Una ricca raccolta di armi, principalmente da caccia, ricorda la passione dei Medici per questa attività e le loro frequenti battute venatorie nel territorio, un’ occasione di svago e diletto. Di particolare interesse è infine  la stanza legata alla morte misteriosa di Isabella, la figlia prediletta di Cosimo I, il cui fantasma, secondo la tradizione popolare, si aggirerebbe ancora per le sale dell’ antica dimora.

Minimo 5 persone


PER VILLE E GIARDINI A NORD-OVEST DI FIRENZE

Non molto lontano da Firenze, al di là del Montalbano ricco di boschi e memorie storiche, si estende un vasto territorio dove, già dal Quattrocento, le più ricche famiglie fiorentine, prima fra tutte quella dei Medici, hanno costruito splendide residenze di campagna per investire i loro beni nell’agricoltura e riposarsi dalle attività e dalle fatiche cittadine. Questi tesori d’arte si possono raggiungere da Cerreto Guidi grazie alla superstrada FI-PI-LI che, prima di giungere a Firenze, presenta una comoda uscita per arrivare sui luoghi prescelti.

Il primo gioiello che incontriamo è la Villa Medicea della Petraia, situata alle pendici del Monte Morello, tra Sesto Fiorentino e Careggi. Costruita sul terreno sul quale sorgeva precedentemente una piccola fortezza dei Brunelleschi, di cui restano tracce nella torretta che la sovrasta, fu residenza medicea, lorenese e sabauda. Di grande effetto è il cortile d’ ingresso, con un ciclo di affreschi del Seicento che, attraverso splendidi colori e scenografie barocche, celebrano la dinastia medicea. All’interno le magnifiche sale conservano gli arredi del tempo di Vittorio Emanuele II, che aveva scelto questa dimora come residenza estiva. Il giardino, dal quale si gode una vista particolare su Firenze, è suddiviso in tre piani terrazzati digradanti, dove ancora oggi si ammirano le fioriture di piante bulbose,quali i giacinti e i tulipani, una coltivazione di frutti nani, agrumi in vaso,azalee, spalliere di rose e aranci. Sul retro dell’edificio si estende un parco romantico all’ inglese, creato agli inizi dell’ Ottocento dai Lorena, con una ricca vegetazione di lecci, cedri e platani. Dalla Petraia si raggiunge in poco tempo la Villa di Castello, un’altra dimora medicea di cui si visita solo il magnifico giardino, capolavoro del Cinquecento ideato dal Tribolo. Attraverso le sue statue,le vasche e le fontane questo luogo incantevole, suddiviso in due terrazzamenti, costituiva un’allegoria dell’affermazione di Cosimo I e del Principato mediceo su Firenze e sulla Toscana. Unica nel suo genere è la Grotta degli Animali, rivestita di concrezioni calcaree, mosaici e conchiglie e decorata da sculture di animali in pietre e marmi policromi. La grande attrattiva del giardino sono le piante di agrumi in terra e in vasi di terracotta, che costituiscono una tra le collezioni più importanti del mondo in quanto discendenti dalle antiche varietà medicee. Il salvatico, cioè il bosco piantato per la caccia, domina dall’alto, mentre ad est si estende il parco all’inglese dei Lorena.Splendide fioriture primaverili occupano, infine, lo spazio di sedici grandi aiole con siepi di bosso dando luce e colore a tutto il giardino. Fra le due dimore medicee sorge un’ altra maestosa residenza,la Villa Corsini,creata dal Foggini per la potente famiglia Corsini agli inizi del Settecento.Le sale, da poco tornate all’antico splendore, raccolgono un nucleo interessante di statue di divinità, eroi,filosofi di epoca romana accanto a capolavori dell’arte etrusca legati al territorio circostante.La galleria di ritratti al piano nobile illustra, attraverso un percorso cronologico, la nascita e lo sviluppo del ritratto nell’arte classica. L’itinerario si conclude con la visita della più bella tra le residenze medicee,la Villa di Poggio a Caiano,sulla strada che conduce da Firenze a Pistoia.Costruita per Lorenzo il Magnifico su progetto di Giuliano da Sangallo a partire dal 1485, presenta una facciata armoniosa di ispirazione classica e si protende con il suo porticato a piano terra al paesaggio, rivelando una nuovo rapporto dell’uomo con la natura rispetto agli edifici precedenti. Completata ai primi del Cinquecento, la villa nei secoli successivi subì alcune trasformazioni soprattutto all’interno, in particolare all’epoca di Vittorio Emanuele II di Savoia, al quale si deve la maggior parte degli arredi provenienti da Torino e dalle ex regge italiane. Vero perno monumentale è il maestoso Salone di Leone X, con un imponente ciclo di affreschi  dei più rappresentativi artisti della pittura fiorentina del Cinquecento: Pontormo, Andrea del Sarto, Franciabigio, Alessandro Allori. La villa è stata frequentata da quasi tutti i membri più importanti della dinastia medicea ed è legata alla tragica morte di Francesco I e della moglie Bianca Cappello.Il secondo piano, da visitare tramite prenotazione, ospita il nuovo Museo della Natura Morta. La visita si conclude nel Giardino all’Italiana, corrispondente a quello cinquecentesco, e nel Parco all’inglese realizzato all’epoca dei Lorena e ristrutturato dai Savoia.
Al ritorno si sale lungo le pendici del Montalbano,ricoperte di boschi,ulivi e vigneti, fino a raggiungere la cima, da cui si gode una vista eccezionale che si irradia dalla vallata dell’Arno alla piana pistoiese e alle Apuane. Da qui si scorge, sulla sommità di un colle, l’inconfondibile sagoma della Villa Medicea di Artimino, con i suoi innumerevoli camini, residenza prediletta da Ferdinando I. Scendendo lungo l’altro versante del monte, si torna a Cerreto Guidi, dopo avere attraversato boschi di castagni e di querce, oliveti e vigneti disseminati fra casolari,pievi, ville e siti archeologici.

Minimo 15 persone


IL PADULE DI FUCECCHIO

Anche se ridotto rispetto all’antico lago-padule che una volta occupava una vasta zona della Val di Nievole meridionale, il Padule costituisce ancora una zona umida di grande interesse naturalistico. Con i suoi 1800 ettari di estensione fra le province di Firenze e Pistoia ospita piante adattate a climi diversi, come la Carex elata, chiamata comunemente “sarello”, che si sviluppa a formazioni cespitose, o le grandi ninfee bianche e gialle o le varie specie di felci. Sono presenti  oltre 180 specie di uccelli, tra i quali si distinguono gli aironi. Fra i mammiferi ricordiamo la Nutria,grande roditore originario dell’America meridionale. Sono organizzate visite guidate dal Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio con sede a Larciano(PT), dotato di un laboratorio didattico. Vari e diversificati gli straordinari itinerari  offerti: naturalistici,storici, ambientali,con soste per l’osservazione e la fotografia.

Minimo 10 persone


WEEK END A CAVALLO

Natura e cavallo, un connubio perfetto!

Se anche tu la pensi come noi prenota uno dei nostri fine settimana e con la collaborazione che abbiamo stretto con il centro equestre “Bella vista” a due passi dalla nostra struttura, potrai vivere le nostre colline al galoppo, potrai avvicinare i tuoi figli al meraviglioso mondo dell’ equitazione, o potrai sentirti un vero cowboy che al tramonto si gode del buon cibo e del vino toscano seduto magari su della soffice paglia.

Minimo 5 persone


WEEKEND TRA I PIATTI

Ti piace mangiare e vuoi mettere alla prova il tuo appetito? Prenota questo pacchetto e ti verrà l’ acquolina in bocca!

Sforneremo per te i sapori della tradizione, della maestria di chef professionisti, e se vorrai potrai essere tu a indossare il cappello e a degustare ciò che hai preparato con l’ aiuto di un maestro.

Minimo 4 persone


WEEKEND IN BICI

La tua amata mountain bike non ne può più dei soliti itinerari? Chiamaci e la stupiremo con itinerari sparsi tra le nostre colline, piene di fattorie pronte a proporre le loro bontà! Non sei convinto? Ok, allora prepara la tua bici al meglio e un accompagnatore ti condurrà nei tortuosi e impegnativi percorsi dei monti di Leonardo; ora dipende solo da te e dalla forza che hai nelle gambe! Minimo 10 persone
Per prenotare la tua esperienza con noi non esitare a contattarci, saremo lieti di pianificarla con te!



Altri eventi

In Toscana torna la Notte europea dei ricercatori

Il 27 novembre torna dal vivo e online l’iniziativa sostenuta dalla Commissione Europea grazie alla quale la ricerca e i ricercatori incontrano i cittadini

The post In Toscana torna la Notte europea dei ricercatori appeared first on intoscana.


Maltempo: codice giallo per tutta la domenica sulla Toscana meridionale

L'allerta dalle 8 alla mezzanotte di domenica 27 settembre è per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore, dopo le piogge e i temporali delle ultime ore

The post Maltempo: codice giallo per tutta la domenica sulla Toscana meridionale appeared first on intoscana.


Covid-19: 110 nuovi casi in Toscana, 1 decesso e 43 guarigioni

Il 65% dei nuovi positivi è asintomatico e il 41% della casistica è un contatto collegato a un precedente caso. Oggi sono 6.953 i nuovi test eseguiti.

The post Covid-19: 110 nuovi casi in Toscana, 1 decesso e 43 guarigioni appeared first on intoscana.


Cittadino Informato: 145 i comuni toscani che hanno aderito alla App

Sull'applicazione realizzata da Anci si trovano aggiornamenti in tempo reale su allerte meteo, informazioni di protezione civile e provvedimenti di viabilità

The post Cittadino Informato: 145 i comuni toscani che hanno aderito alla App appeared first on intoscana.


Coronavirus: la genetica è responsabile del 15% dei casi gravi

L'Università di Siena partecipa al team internazionale che ha condotto due studi sulle basi genetiche del Covid-19 pubblicati sull'autorevole rivista scientifica Science

The post Coronavirus: la genetica è responsabile del 15% dei casi gravi appeared first on intoscana.


Maltempo: tromba d’aria a Rosignano, a Firenze cadono due alberi

Si contano i danni dell'ondata di maltempo che ha colpito tutto il territorio: ci sono anche tre feriti a Viareggio e due a Livorno per alberi caduti

The post Maltempo: tromba d’aria a Rosignano, a Firenze cadono due alberi appeared first on intoscana.


Firenze Convention Bureau vara il piano per rilanciare il turismo congressuale

Al via un piano strategico per la ripresa del settore e per acquisire nuovi eventi internazionali. Secondo uno studio, la città è competitiva a livello europeo come destinazione congressuale

The post Firenze Convention Bureau vara il piano per rilanciare il turismo congressuale appeared first on intoscana.


Giorgio Van Straten è il presidente della Fondazione Alinari per la fotografia

La Faf ha l'incarico di gestire e promuovere il patrimonio Alinari, un archivio unico al mondo di 5 milioni di immagini acquisito dalla Regione a gennaio

The post Giorgio Van Straten è il presidente della Fondazione Alinari per la fotografia appeared first on intoscana.


La Cappella dei Principi torna a splendere: conclusi i lavori di restauro

Grazie ad un finanziamento straordinario di 727.200,00 euro stanziato dal MiBACT la cappella può tornare ad essere ammirata in tutta la sua sfavillante bellezza

The post La Cappella dei Principi torna a splendere: conclusi i lavori di restauro appeared first on intoscana.


Castelli, ville, giardini: porte aperte in 105 dimore storiche della Toscana

Il 4 ottobre grazie alla giornata dell'associazione delle Dimore Storiche Italiane si aprono le porte di luoghi unici, dai palazzi nobiliari delle Terre di Siena alle fortificazioni del Casentino

The post Castelli, ville, giardini: porte aperte in 105 dimore storiche della Toscana appeared first on intoscana.


Covid-19: in Toscana 139 nuovi casi, 3 decessi, 31 guarigioni

Questi i dati accertati alle ore 12 di venerdì 26 settembre sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione

The post Covid-19: in Toscana 139 nuovi casi, 3 decessi, 31 guarigioni appeared first on intoscana.


Happening! Alla Manifattura Tabacchi arriva il primo festival di arti performative

Dal 25 settembre al 4 ottobre installazioni, danza, performance, concerti e video coinvolgeranno attivamente il pubblico in un dialogo continuo con gli spazi dell’ex fabbrica

The post Happening! Alla Manifattura Tabacchi arriva il primo festival di arti performative appeared first on intoscana.


Relazione violenta, come chiedere aiuto e riconoscere i segnali

Ti impedisce di lavorare o studiare, o di coltivare qualche hobby? Riflessioni di questo tipo possono aiutare una donna a rendersi conto di vivere una relazione violenta. In Toscana sono 24 i centri antiviolenza ma anche gli uomini maltrattanti hanno un luogo cui rivolgersi per farsi aiutare

The post Relazione violenta, come chiedere aiuto e riconoscere i segnali appeared first on intoscana.


#MaiSola, gli amici si mobilitano per Claudia, uccisa dal padre di sua figlia

Claudia Corrieri è stata uccisa dal compagno e padre di sua figlia lo scorso 17 settembre in provincia di Prato. Dopo il folle gesto l'uomo si è tolto la vita. Sulla piattaforma Go Found Me amici e conoscenti hanno lanciato una raccolta fondi per la figlia rimasta orfana

The post #MaiSola, gli amici si mobilitano per Claudia, uccisa dal padre di sua figlia appeared first on intoscana.


Gli occhi del bosco sul Monte Pisano: telecamere di sorveglianza dopo l’incendio del 2018

Telecamere collegate alla Sala di Protezione Civile per prevenire e contrastare nuovi incendi a due anni dal rogo che ha toccato sei comuni del Monte Pisano. Ecco come rinasce la zona dopo l'incendio e come tutelarla

The post Gli occhi del bosco sul Monte Pisano: telecamere di sorveglianza dopo l’incendio del 2018 appeared first on intoscana.


45esimo Bacco Artigiano: Rufina offre il vino alla Signoria di Firenze

Il 26 e 27 settembre torna l'antichissima tradizione della Festa del vino con due giorni di eventi in totale sicurezza

The post 45esimo Bacco Artigiano: Rufina offre il vino alla Signoria di Firenze appeared first on intoscana.


Sergio Mattarella in visita a Firenze per Il Festival dell’Economia Civile

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha dichiarato: "Le nostre città hanno bisogno davvero di una nuova e buona politica basata sui beni comuni"

The post Sergio Mattarella in visita a Firenze per Il Festival dell’Economia Civile appeared first on intoscana.


Valentina, Claudia e le altre: violenza sulle donne in aumento anche in Toscana

Claudia Corrieri è stata uccisa dal compagno il 17 settembre scorso. È lei la seconda vittima di femminicidio in Toscana dall'inizio dell'anno. Un fenomeno che non conosce territorialità e classi sociali. E il lockdown ha aggravato la situazione

The post Valentina, Claudia e le altre: violenza sulle donne in aumento anche in Toscana appeared first on intoscana.


A Prato nasce la prima barretta energetica di alta pasticceria

La terra di maestri come Luca Mannori e Paolo Sacchetti, nonché la patria del biscotto e delle pesche dolci continua a produrre novità culinarie, in occasione di EatPrato Walking, la manifestazione che per tutto il mese di ottobre propone passeggiate e degustazioni

The post A Prato nasce la prima barretta energetica di alta pasticceria appeared first on intoscana.


Violenza sulle donne in aumento: “No, la colpa non è della crisi economica”

Sono già 49 i femminicidi dall'inizio dell'anno, l'ultimo a Prato il 17 settembre scorso. Abbiamo intervistato Francesca Ranaldi, coordinatrice del Centro Antiviolenza La Nara per inquadrare insieme a lei l'escalation dei maltrattamenti

The post Violenza sulle donne in aumento: “No, la colpa non è della crisi economica” appeared first on intoscana.


La luce led blu può sterilizzare le superfici dal Covid-19: la scoperta a Siena

Dopo un'esposizione di 15-30 minuti a questo tipo di radiazione il virus che ha messo in ginocchio il mondo perda vitalità

The post La luce led blu può sterilizzare le superfici dal Covid-19: la scoperta a Siena appeared first on intoscana.


Una stagione di nuove mostre al Museo 900 con McArthur Binion, Moore e Martini 

Da settembre a dicembre in arrivo quattro mostre e un festival dedicato alle arti performative

The post Una stagione di nuove mostre al Museo 900 con McArthur Binion, Moore e Martini  appeared first on intoscana.


Investimenti alle imprese: oltre mille domande per il bando da 115 milioni

Aperto oggi il bando per le micro, piccole e medie imprese toscane e i liberi professionisti al bando che offre contributi a fondo perduto a sostegno degli investimenti

The post Investimenti alle imprese: oltre mille domande per il bando da 115 milioni appeared first on intoscana.


Liliana Segre alla Cittadella della pace: qui terrà la sua ultima testimonianza

La senatrice a vita sopravvissuta all'Olocausto il 9 ottobre parlerà davanti agli studenti di Rondine (Arezzo), sede dell'organizzazione internazionale impegnata da oltre vent'anni nella riduzione dei conflitti

The post Liliana Segre alla Cittadella della pace: qui terrà la sua ultima testimonianza appeared first on intoscana.


Daniele Rustioni è il nuovo direttore artistico dell’Orchestra della Toscana

Il Consiglio d’Amministrazione della Fondazione ORT si è riunito ed ha ratificato il nuovo incarico. A Rustioni assegnato anche il titolo di “direttore laureato"

The post Daniele Rustioni è il nuovo direttore artistico dell’Orchestra della Toscana appeared first on intoscana.


La Finocchiona Igp registra il suo marchio in Giappone

Il consorzio di tutela del tipico salume toscano ha registrato il marchio grafico nel paese del Sol Levante, il secondo extra-Ue per export

The post La Finocchiona Igp registra il suo marchio in Giappone appeared first on intoscana.


Dal Bargello una raccolta fondi per indagare il più antico ritratto di Dante

In occasione dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta il museo fiorentino lancia tramite Art Bonus il progetto per il restauro e la diagnostica del ritratto che si trova nella Cappella della Maddalena

The post Dal Bargello una raccolta fondi per indagare il più antico ritratto di Dante appeared first on intoscana.


Firenze e Pisa abbracciano la sharing mobility. Ecco i nuovi mezzi in arrivo

Avanti con la sharing mobility a Firenze e Pisa. Presto sarà possibile muoversi in città su auto, scooter e monopattini elettrici grazie al noleggio a flusso libero

The post Firenze e Pisa abbracciano la sharing mobility. Ecco i nuovi mezzi in arrivo appeared first on intoscana.


Gli zombie ‘cancellati’ di Andrea Mastrovito in mostra a Pistoia

Dal 26 settembre al 10 gennaio 2021 a Palazzo Fabroni sarà esposto il 'dietro le quinte' del film 'I Am Not A Legend' ispirato al capolavoro di Romero

The post Gli zombie ‘cancellati’ di Andrea Mastrovito in mostra a Pistoia appeared first on intoscana.


Covid-19: 156 nuovi casi in Toscana, il 54% è asintomatico

Oggi si registrano anche 54 guarigioni e nessun decesso. Sono 7.710 i tamponi in più eseguiti: il 43% dei casi è collegato a uno precedente

The post Covid-19: 156 nuovi casi in Toscana, il 54% è asintomatico appeared first on intoscana.